Cerca
  • Redazione O.NA.P.S

CORONAVIRUS: la nota dell'INAIL in merito al LAVORO AGILE

Dal sito www.inail.it


"Coronavirus: ulteriori misure per il contrasto e il contenimento del contagio. Informativa per il lavoro agile"

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri per l'adozione di misure contenitive del virus COVID-19.

  1. Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 dispone misure stringenti volte al contrasto e contenimento del diffondersi del virus nonchè misure di informazione e prevenzione per l'intero territorio nazionale. Incentiva i datori di lavoro ad applicare il lavoro agile, per tutta la durata dello stato di emergenza, a ogni rapporto di lavoro subordinato, anche in assenza di accordi individuali. Gli obblighi di informativa sulla salute e sicurezza nel lavoro agile nei confronti dei lavoratori e dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS) sono assolti in via telematica, anche ricorrendo alla documentazione sottostante. Produce effetti dalla data di adozione fino al 3 aprile e determina la cessazione degli effetti degli artt. 3 e 4 del precedente decreto del 1° marzo che, a sua volta, aveva già superato le disposizioni dei precedenti decreti del  23 e del 25 febbraio 2020. Per maggiori informazioni, consultare il decreto del 4 marzo 2020 e il modello di informativa allegati.

https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-coronavirus-decreti-pcm-2020.html


16 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • cinguettio